Addio a Bernardo Bertolucci … un diamante del cinema d’autore

Ciao ragazzi

Ieri, in seguito all’aggravarsi di una malattia per cui lottava da anni, ci ha lasciati il celeberrimo regista italiano Bernardo Bertolucci. Egli non era un solo e semplice “regista che sviluppa una idea insieme ad un team e la mette su pellicola”, Bertolucci era molto di più, ha dato al cinema nazionale ed internazionale un aspetto molto più grande e complesso Egli era un documentarista ed un opinionista che con la sua cultura e la sua sensibilità è riuscito a trasportare sul grande schermo ciò che erano le contraddizioni storiche dei primi del Novecento, mettendone in risalto ogni aspetto. Premiato a livello non solo nazionale ma soprattutto internazionale; vinse due oscar con “L’ultimo Imperatore” (che vi consiglio di vedere perché è un qualcosa di meraviglioso). Regista di capolavori storici come “Novecento”, “Ultimo tango a Parigi”, “Il Conformista”, “La Tragedia di un uomo ridicolo”, “L’ultimo addio a Berlinguer” (figura politica che, a mio parere personale, oggi come oggi manca molto nel panorama politico) “The Dreamers” ed una moltitudine di altri film che farebbero di questo articolo lungo decine di pagine. Nella sua vita ha potuto lavorare con mostri sacri del cinema quali Marlon Brando, Robert De Niro, Maria Schneider, Pier Paolo Pasolini (oltre ad una moltitudine di altri registi), Eva Green, Gerard Depardieu, Ugo Tognazzi, Donal Sutherland… insomma scrivere un breve articolo di tributo ad un uomo così grande non è un’impresa facile per un blogger, credetemi! Posso solo dire che con lui se ne va un grande uomo… un uomo del cinema d’autore che riusciva a conferire ai suoi film un profumo di umiltà, bellezza, storia, fascino, trasgressione e discussione storica.

Quindi con il dispiacere nel cuore, Le dico Addio Maeatro Bertolucci e grazie di tutto ciò che è stato, di tutto ciò che ci ha insegnato e donato in vita.

GRAZIE

Seguimi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *